Dallo Startup Weekend Milano alla Silicon valley, l’esperienza di Ofree

Ciao startupper!

In attesa del prossimo Startup Weekend Milano (10-11-12 maggio 2019), abbiamo ricontattato i vincitori dell’edizione 2018, Matteo Albrizio e Nicolò Santin, per sapere come hanno portato avanti l’idea di Ofree. Ecco che cosa ci ha raccontato Nicolò.

Che cos’è Ofree?

Ofree è un’App che dà accesso a un catalogo di “advergame”, giochi creati da aziende al fine di promuovere i propri prodotti e servizi. Al termine di ogni partita, l’utente riceve un gettone digitale dotato di valore economico, che può devolvere a una organizzazione non profit di sua scelta. La piattaforma rappresenta quindi un’occasione “win-win-win” per i tre attori coinvolti: l’azienda crea engagement attorno al suo brand – secondo le logiche della gamification – e dà visibilità alle sue azioni di CSR; l’organizzazione non profit riceve donazioni dirette; il giocatore si diverte e può donare senza mettere mano al portafoglio.

Come è nata questa idea?

Tutto è iniziato da un’idea ambiziosa, forse più un sogno: permettere alle persone di convertire il tempo trascorso giocando ai videogiochi in donazioni agli enti non profit. Ci sono oltre 2 miliardi di persone che giocano ai videogiochi.

Ho scritto la mia tesi di laurea magistrale in Economia e gestione delle aziende presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia proprio su questo argomento ed il risultato è stato un elaborato di 700 pagine e oltre 2000 risposte al questionario.

Ho poi deciso di provare a trasformare questa idea in una startup, ma mi sono reso conto subito che l’idea vale solo l’1%. Quello che conta veramente è il team che lavora sull’idea, la validazione di questa idea e soprattutto la sua esecuzione.

Per questo ho iniziato a cercare persone che mi potessero aiutare e si è creato un primo team di lavoro. Abbiamo cominciato con delle startup competition, e la prima è stata proprio Startup Weekend Milano 2018, dove abbiamo conquistato il primo posto.

Startup Weekend Milano 2018 Ofree
Matteo Albrizio e Nicolò Santin ricevono il primo premio a Startup Weekend Milano 2018

 

Che cosa vi ha dato Startup Weekend e perché è utile partecipare?

Startup Weekend non è utile, è fondamentale per dare il via a una propria idea. Non esagero nel dire che è stato uno degli eventi di startup che più mi è piaciuto, perché ho imparato molto e ho stretto delle vere amicizie.

LEARN – Degli elementi di grande valore e ispirazione sono gli speech dei guest e i momenti di confronto one-to-one con i mentor. Si può imparare davvero tanto, credetemi.

NETWORK – Si entra in contatto con persone vicine a te per interessi, con cui dare vita ad amicizie costruttive o a partnership lavorative. Si ha anche l’opportunità di conoscere mentor e guest invitati dagli organizzatori: un mix di apprendimento e networking davvero difficile da trovare in altri eventi.

STARTUP – Puoi raccontare la tua idea a un pubblico e ricevere dei feedback. L’insistenza dei mentor sulla validazione del progetto ci ha fatto capire quanto fosse importante validare sul mercato la cosiddetta product-market fit, un fattore che in America conta più di qualsiasi altra cosa.

Che cosa è successo dopo la vittoria a Startup Weekend Milano 2018?

Ad agosto abbiamo conosciuto Paolo Ganis (CEO di Clairy), che poi è diventato il nostro advisor, e ad ottobre è arrivata la chiamata per Plug&Play Tech Center, uno dei maggiori acceleratori di startup al mondo, con la sede centrale in Silicon Valley. Avevamo iniziato una raccolta fondi online per andare a San Francisco ma con la vittoria del Premio Nazionale Innovazione ICT non è stata più necessaria e così l’abbiamo sospesa.

Abbiamo portato avanti la nostra idea e non ci siamo arresi al primo ostacolo. Oltre alla motivazione, sicuramente anche l’aver validato la nostra idea con un beta test ci ha dato credibilità. Il ragionamento fatto è stato quello del “done is better than perfect” e per questo motivo abbiamo preferito lanciare una piattaforma molto semplice ma che ci permettesse di dimostrare che c’erano aziende disposte a pagare e utenti disposti ad utilizzare il nostro prodotto.

Matteo Albrizio Nicolò Santin Ofree
Matteo Albrizio e Nicolò Santin a San Francisco

 

E ora che cosa state facendo?

A dicembre abbiamo costituito la società ed è entrato anche un primo business angel. Attualmente stiamo terminando il percorso in Plug&Play in Silicon Valley. In questi tre mesi ci siamo concentrati soprattutto sul networking e sullo sviluppo e i primi test del prodotto, che lanceremo in Italia proprio a maggio. Attualmente lo stiamo testando qui in Silicon Valley e con un gruppo selezionato di beta tester italiani.

Quando vi rivedremo in Europa?

Dal 10 al 12 maggio saremo a Startup Weekend Milano e dal 16 al 18 marzo parteciperemo al Vivatech a Parigi, avendo vinto il Revolutionary Pitch: A Ticket to the Moon promosso da parte di Cariplo Factory, GrowIt Up e Startupitalia!.

Qualche consiglio per i partecipanti del prossimo Startup Weekend Milano!

  • Riposatevi per bene i giorni prima dell’evento perché sono tre giorni super intensi!
  • Preparatevi sui mentor e approfittatene: fate loro tutte le domande che potete. Non vi capita tutti i giorni di avere persone come loro a pochi centimetri da voi.
  • Sforzatevi di conoscere più persone possibile.

Dei consigli per chi vuole fare startup: non tenersi l’idea per sé, trovare un modo facile e veloce per validarla, non mollare e partecipare a Startup Weekend Milano!


Che aspetti?

Segui i consigli di Nicolò e iscriviti per partecipare al prossimo Startup Weekend Milano!

Info e biglietti qui

Save the date: 10-11-12 maggio 2019. Ti aspettiamo 🙂








I premi di Startup Weekend

Il team vincitore di Startup Weekend Milano riceverà premi importanti, che rappresentano opportunità di sviluppo e di formazione per i vincitori, oltre che una buona occasione per festeggiare la vittoria!

– Partecipazione al congresso annuale AIS (Associazione Italiana Sommelier) il 14-15 Novembre 2015 a Milano

– Vini offerti dallo sponsor tecnico Berlucchi

– 1 mese di membership presso Talent Garden Milano

– Utilizzo gratuito di MailUp per un anno per i vincitori. Tutte le altre start up partecipanti avranno uno sconto del 20%.

– 2 biglietti per SES2016, Startup Europe Summit a Berlino (primavera 2016)

– 4 pass per partecipare a EXPO Innovation Challenge, evento che si terrà in collaborazione con Expo per sviluppare startup innovative nell’ambito Food&Tech (9, 10 e 11 ottobre a Milano)

– 1 voucher per una cena in un ristorante di Milano per tutto il team, offerto da Zomato

– Uno sconto del 50% e tre sconti del 20% per partecipare a Wine Design, Corso di Alta Formazione di POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano

– Un robot telepresence Double in concessione per 3 mesi

– Sconto da utilizzare su Wanderio

– Possibilità di condurre una campagna di crowdfunding su WOOPfood con una fee  agevolata e ricevendo consulenza gratuita nel pianificare ed eseguire la strategia di comunicazione








Torna Startup Weekend Milano!

A quasi un mese dalla fine di Expo, l’Associazione Italiana Sommelier, in occasione dei 50 anni di fondazione, organizza un weekend per reinventare il mondo del vino e del suo abbinamento con il cibo in Italia, un punto d’incontro per coloro che sognano di realizzare una propria idea d’impresa e condividere idee innovative nell’ambito wine & food, in collaborazione con IBM, Talent Garden e Codemotion.

I partner che collaborano a questo evento rappresentano il team più sinergico per il buon successo dell’iniziativa, unendo competenze enologiche e di cibo (AIS), tecnologiche e organizzative (IBM), di metodologia e solida presenza nel mondo delle startup (Talent Garden) e di networking con gli sviluppatori (Codemotion).

Sviluppatori, designer, esperti di marketing parteciperanno ad una vera e propria maratona di sviluppo, a partire dalla concezione di un’idea, passando per l’analisi della sua potenziale innovazione, verificando la realizzabilità attraverso l’utilizzo degli Open Data e della piattaforma di sviluppo Cloud IBM Bluemix, fino a realizzare un prototipo dell’applicazione stessa. Il tutto in un weekend!

L’evento si svolgerà a partire dal pomeriggio di venerdì 18 settembre, includendo nozioni tecniche sulla piattaforma di sviluppo, l’esposizione delle idee e la costituzione dei team, per proseguire sabato 19 e domenica 20 mattina con lo sviluppo delle idee e del prototipo; il tutto presso la sede di Talent Garden a Milano.

Nel primo pomeriggio di domenica 20 settembre, una commissione di esperti, formata da rappresentanti AIS, IBM, produttori di vini, il mondo dei media e l’ecosistema che ruota intorno alle startup, riconoscerà e premierà l’idea più innovativa.

Durante il congresso annuale AIS (14-15 Novembre 2015 a Milano), inoltre, ci sarà l’occasione per ripercorrere i principali momenti di questo evento e ascoltare dalla voce dei protagonisti l’esposizione delle idee più innovative.

Le iscrizione sono ufficialmente aperte! Ti aspettiamo!








StartUp Weekend Milan come backs with a Special Edition on FIWARE!

FIWARE
FIWARE provides enhanced OpenStack-based cloud hosting capabilities plus a rich library of components offering a number of added-value functions offered “as a Service”.

To promote the start of the FIWARE Acceleration Programme, FIWARE is supporting around Europe the organization of a number of StartUp Weekend FIWARE Special Edition. Milan is one of the venues selected to host StartUp Weekend FIWARE Special Edition!

The event will be a great opportunity to meet FIWARE technology expert, learn about the platform, but most of all learn about the FIWARE Acceleration Programme and about the 80 Milion euro available there for start-ups!

Wanna learn how to prepare a good submission for the FIWARE Acceleration ProgrammeJoin the StartUp Weekend FIWARE Special Edition – Milan!